un giardino ricco di piante il progetto per giardino fatto da FATA progettista di giardini a Lugo di Romagna

Progettista di giardini a Lugo? La FATA dei giardini è proprio qui!

Reading Time: 4 minutes

Chi cerca un progettista di giardini, in bassa Romagna, trova una FATA. Certo che noi romagnoli siamo proprio degli inguaribili romantici, non c’è che dire. La Bassa Romagna è una zona con una lunghissima storia agricola alle spalle, in cui il verde è stato per lungo tempo fonte di sostentamento. Sviluppandosi, come è successo negli ultimi 50 anni, verso un’economia di servizi ed artigianale, non ha perso l’attaccamento al verde ed all’ambiente. In questo contesto, a Lugo di Romagna, nasce e si afferma FATA. Soluzione ideale per tutto quanto riguardi la progettazione di giardini, garden design, orticultura ma anche composizioni floreali e decorazione di interni

Continua a leggermi e scoprirai chi è la FATA progettista di giardini, a Lugo, quale sia la sua bacchetta magica e quali magie possa fare. Per rendere la tua casa ed il tuo giardino degni di una vera favola! 

L’evoluzione del territorio bassa Romagna raccontata attraverso le attività 

Primo piano di gatto rosso in giardino

Il contesto produttivo lughese è di derivazione prevalentemente agricola. La frutticultura e, a partire dalla fine del secolo scorso, uno forte sviluppo delle colture cerealicole hanno caratterizzato molto sia l’economia che le geografie del territorio. Se si guarda l’evoluzione, quindi, dei contesti urbani si vede come il concetto di giardino e giardinaggio corrente sia un’acquisizione recente. Sul finire degli anni 70-80 del secolo scorso, la campagna lughese era puntinata da case contadine ed aie composte per lo più da alberi da frutto ed orti. I giardini erano ancora prerogativa di poche e limitate realtà del contesto urbano, ma ancora non sviluppati. 

E’ nel 1983 che, a Lugo, nasce l’attività di FATA. A crearla sono i genitori dell’attuale proprietaria Federica Tabanelli, che danno un impianto all’azienda rispondente alle specifiche necessità del momento. FATA nasce come fornitore, prevalentemente, di sementi ed articoli per il giardinaggio. Nel frattempo, la figlia Federica, appunto, scopre una grande passione per il verde e la botanica. Si iscrive ad un corso triennale di botanica e frequenta uno dei primi corsi di garden design. La società, anche nella bassa Romagna, sta cambiando, e con essa evolvono il modo di vivere la casa ed il giardino dei suoi abitanti.

Vaso di fiori
Il corso di garden design di FATA progettista di giardini a Lugo aiuta anche ad imparare come comporre fiori in vaso in modo naturale

Federica è una degna rappresentante della vena artistica ed intrinsecamente laboriosa che tanto caratterizza il popolo romagnolo. Continua a formarsi mantenendosi in ascolto di quelli che sono i cambiamenti e le evoluzioni sociali che investono il territorio. Comincia a dare un’impronta contemporanea all’attività sin da subito, studiando come diventare una progettista di giardini e come diffondere il garden design a Lugo di Romagna

Ho sempre amato il verde; mi sono sempre ricordata i nomi delle piante, a differenza dei nomi degli attori ad esempio. Questo mi ha fatto capire che il verde è un vero e proprio mondo che mi popola, che mi fa sentire autentica

Federica Tabanelli

Essere progettista di giardini significa saper ascoltare ed osservare la natura e le persone

Un giardino appena piantumato da FATA progettista di giardini a Lugo di Ravenna in cui un bimbo gioca con le bolle di sapone

Il giardino è una stanza di casa, spesso la stanza più grande e quasi sempre la prima stanza che accoglie i visitatori. In giardino si trascorre il tempo in modi diversi, a seconda delle esigenze, delle abitudini familiari e delle caratteristiche della zona.

Con le limitazioni in atto, dovute alla gestione della pandemia da Covid in corso, siamo tornati a sfruttare molto il giardino. Infatti un giardino, progettato sulle nostre esigenze, ci permetta di fare attività che in casa sarebbero impensabili o meno piacevoli. Il giardino è anche uno spazio che può produrre autonomamente materiali utili, commestibili per noi o per la fauna libera o gli animali di casa. Un buon progetto per giardino, ci racconta Federica Tabanelli, non può prescindere dall’ascolto delle esigenze della famiglia ma anche dalla buona conoscenza del territorio, del clima e delle piante stesse. 

Federica, ogni anno tiene un corso di Garden Design, durante il quale insegna a progettare i giardini in risposta sia alle esigenze delle persone che delle caratteristiche idro-geologiche della zona

La cura del giardino è un grande scuola 

Progetto per giardino di FATA progettista di giardini in Bassa Romagna.

La gente che si rivolge a me, spesso, vuole occuparsi personalmente della cura e manutenzione del  giardino, una volta che questo sia stato progettato e costruito

Federica Tabanelli

Le persone sanno che per godere dei benefici del green esterno (ma la stessa cosa vale anche per gli arredi per l’interno) dovrà avere impegno, prendersene cura e, a volte fare fatica. Tagliare l’erba sotto il sole d’agosto, in mezzo a nugoli di zanzare o, ancora, vangare il terreno per la piantumazione delle piante d’arredo, è per molti un’attività piacevole. Perché così sia, però, è importante essere in grado di potere dare ai clienti tutte le informazioni e spiegazioni delle quali hanno bisogno. E questo è quello che distingue Federica, di FATA, da oltre 30 anni, come progettista di giardini che sa fornire un’assistenza tecnica personalizzata, in risposta alle singole esigenze dei clienti. 

Non solo progetti di giardini, ma anche di arredamento interno, consulenza personalizzata, vivaio: un vero mondo magico 

Progetto di green salotto di FATA progettista di giardini a Lugo di Romagna

La grande passione e la trentennale esperienza di FATA non si applicano solo ai giardini esterni. Federica propone schemi compositivi per arredare le stanze di casa mescolando tipologie botaniche più idonee sia agli ambienti che alle capacità / possibilità di cura degli abitanti.

Conosco Federica da molti anni, ma credo che basti veramente poco tempo vicino a lei per capire che ha una capacità di empatia e di accoglienza molto rare. Sono queste le doti che mette in campo per aiutare le persone a crearsi gli ambienti ottimali per i propri stili di vita avvalendosi del magico mondo del verde, delle piante e dei fiori. 

Composizione natalizia in vaso di FATA progettista di giardini a Lugo di Romagna nella bassa Romagna

Bellissime sono anche le sue composizioni floreali. Nel Natale appena trascorso, ad esempio, ho trovato proprio nelle composizioni di Federica un’arma segreta per combattere la tristezza dovuta alla lontananza dei miei affetti e degli amici di famiglia. Sono andata da Federica con il cuore gonfio di tristezza e due grandi vasi bianchi. Sono tornata il giorno dopo con due meravigliosi camei ispirati a “Sogno di una notte di mezz’estate” in versione invernale. Inutile dire che sono stati il catalizzatore di gioia e di “aria di festa” di tutta la famiglia! 

Per Approfondire:

  • FATA la trovi in Via Acquacalda 33 a Lugo di Romagna (clicca qui per la mappa)
  • Per contattare FATA, salvati il link a FaceBook
  • La progettazione di giardini rientra in un concetto di vita SMART, che spesso caratterizza la vita in Romagna. Vieni a leggere l’articolo su cosa significhi vivere smart in Romagna
  • Vuoi informazioni sui corsi di Garden Design? Trovi qui il link

Articolo creato 62

30 commenti su “Progettista di giardini a Lugo? La FATA dei giardini è proprio qui!

  1. Una bellissima attività per chi ha un giardino… io ho solo il ballatoio, davanti al quale passano altre famiglie, per cui mi tocca aspettare se mai dovessi cambiare casa con un po’ più di spazio (verde).

  2. Neanche tanto tempo fa, ho acquistato una casetta con un piccolo spazio esterno, spacciato come giardino ma che non era altro che un lenzuolo di erbacce. Ho voluto farlo diventare un bellissimo angolo rilassante pur non sapendo da dove iniziare. Mi sono affidata a dei video online, inglesi, e fatto tutto da me. Non è venuto malissimo… ma, avrei voluto trovare FATA sul mio cammino, perché la competenza è impagabile. Però non è mai troppo tardi 😉

    1. Il primo lavoro che ha fatto FATA, da me, è stata proprio l’area aromatiche. Non ti dico oggi, a distanza di 15 anni, quanto è magnifica. Abitata da insetti di ogni tipo, profumatissima anche solo allo sfioro, un paradiso

  3. Dev’essere davvero molto bello avere un bel giardino curato peccato che ho solo un terrazzino e il pollice nero….ecco un servizio come fata mi sarebbe servito nel caso avessi avuto uno spazio verde.

    1. Ho visto dei lavori di FATA meravigliosi anche in terrazzini ed in interni. Secondo me, quando abbiamo il pollice nero, è perchè non siamo state prese per mano da chi, come FATA, sappia capire le ns esigenze e caratteristiche e ci insegni a venire loro incontro, con le piante

  4. Purtroppo non ho un giardino cosa che mi è sempre mancata ma solo un piccolo balcone dove riesco a mettere qualche pianta che adoro e che mi porta tanto buon umore. Ammetto però che mi piacerebbe avere un giardino curato dove poter passare tantissimo tempo

    1. Ti capisco molto bene, per me il giardino è veramente la stanza più importante della casa. Il balcone, però, può dare molto anche lui stesso. Come scrivi già, prendersi cura delle piante, a prescindere se in casa o all’aperto, trasmette vita e vitalità

  5. Che bei lavori fa Federica! Il mio esperto pollice verde fino a poco fa si limitava a terrazze, balconi e piante da interni con buoni risultati devo dire. Ora mi sto cimentando con il giardino ed è tutto più complicato, peccato non averla a portata di mano ora che sto proprio sistemando il giardino

  6. Siamo distanti, peccato, perchè l’approccio di questa attività mi piace molto. Io e la mia selva davanti casa avremmo proprio bisogno di qualcuno che con tanta pazienza ci insegna le basi, le basi dell’avere un giardino!
    Grazie comunque, perchè magari ora finalmente mi decido a rimediare e addomesticare la situazione, ahah!

  7. Purtroppo io non ho un giardino, ma solo un balconcino, veramente piccino (praticamente quando metto lo stendino é pieno, lui sta fuori e io dentro). Mi piacerebbe veramente tanto avere un piccolo spazio all’aperto.

    1. Si, lo spazio esterno è molto prezioso! Eventualmente, però, una brava green designere come FATA può aiutarti a ricreare con poche ma ben selezionate scelte uno spazio verde in casa. Certo, non sostituisce il giardino, ma è un grande aiuto. Io, ad esempio, lavoro in una stanza con un giardino sotto vetro e una pianta in idrocultura. Mi riempiono di vita

  8. Non ho un giardino ma nella struttura turistica che gestiamo abbiamo molto spazio all’aperto. Per esperienza posso dire che è molto difficile trovare un buon giardiniere, figuriamoci trovare una figura professionale così completa e particolare come una progettista di giardini! Brava Federica!

    1. Confermo, persone competenti, appassionate e con una dose da cavallo di empatia (che, secondo me, fa già la differenza) come Federica si fa fatica a trovarle. E dire che ce ne sarebbe bisogno tanto (non solo per progettare giardini)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto