una donna riceve un massaggio alla schiena presso una delle 11 strutture termali in Romagna

Guida alle 11 strutture termali in Romagna: terme vicino al mare, in pianura o in collina

Reading Time: 8 minutes

Il territorio Romagna è disseminato di strutture termali e non è un caso. Mare, che lambisce la famosissima riviera Romagnola, ben 11 fiumi che attraversano l’area romagnola, passando per le acque salmastre della zona valliva e le fonti di acque termali: la Romagna è terra di Acque.

Le strutture termali hanno, spesso, origini antichissime, anche pre-romane (è ad esempio il caso delle terme di Castrocaro, di origini etrusche).

Le acque delle strutture termali del territorio sono naturalmente ricche di elementi curativi. Ogni tipologia di acqua termale, in virtù degli elementi di cui è composta, esplica attività terapeutiche specifiche. Le acque e gli stabilimenti termali nel tempo, quindi, hanno sviluppato competenze e specializzazioni importanti.

Trovo che la ricchissima offerta termale in Romagna sia veramente una risorsa per tutti. L’ho inserita anche nelle proposte per le Staycation in Romagna, hai letto l’articolo? Lo trovi qui.

Nella descrizione delle strutture termali ti darò anche informazioni generiche su quelle che sono le proprietà curative. Infatti le strutture termali propongono spesso soluzioni mirate per patologie quali la fibromialgia e il Parkinson (Terme di Rimini), psoriasi (terme di Cervia), cure naturali (Terme di Riolo), artrosi e osteoporosi (terme di Riccione) e molto altro. Ovviamente ti consiglio di verificare nel sito o contattando la struttura termale specifica la scelta più adatta alle tue specifiche esigenze!

Ecco i paragrafi che compongono questo articolo:

1-Bonus Terme 2021: un’opportunità da non perdere!

una donna paga l'ingresso alle terme naturali in Romagna, cosa che potrebbe non essere necessaria se si sfrutterà il Bonus Terme 2021

Visto che ora che sto scrivendo la guida alle 11 strutture termali in Romagna siamo in ottobre 2021, ti ricordo il Bonus Terme 2021! Proprio a partire da questo mese, infatti, potrai avere accesso al Bonus Terme. Ti suggerisco di leggere l’articolo con cui spiego come accedere al bonus terme!

Il Bonus Terme 2021, che ti permette di fruire dei servizi termali con una copertura fino ai 200 Euro, è facile da ottenere direttamente presso le strutture termali!
Dopo questi difficilissimi anni pandemici, l’obiettivo governativo esplica un duplice vantaggio. Permette, infatti, di promuovere le strutture termali ed anche di restituire a noi cittadini un po’ di benessere fisico e mentale che oggi, più che mai, sappiamo quanto sia importante.

Le strutture termali in Romagna rappresentano un vero e proprio sistema di servizi per il benessere del corpo e della mente. Tra città d’arte, mare e collina, fruire del servizio termale in Romagna è una vera esperienza olistica

2-La mappa delle strutture termali in Romagna

una donna tiene in mano un cellulare sul cui schermo appare la mappa della Romagna con alcuni stabilimentio tgermali che potranno usufruire del Bonus Terme 2021. In primo piano una donne che riceve un massaggio termale

Ho preparato per te la mappa delle strutture termali in Romagna, in cui troverai riportate tutte le terme di questo articolo. Cliccando sopra alla struttura termale di tuo interesse potrai vederne la posizione ed individuare anche le principali attrazioni (naturali, artistiche, ricettive) cui sono vicine.

Clicca qui per accedere alla mappa delle terme in Romagna

Per avere una visione delle attrazioni principali nel territorio ti consiglio anche la mappa delle attrazioni in Romagna. Sono tantissimi i lettori di Piadina Story che mi scrivono dicendomi quanto la trovino utile.

Continua a leggermi, troverai tutte le terme e terme naturali in Romagna con una breve descrizione delle caratteristiche principali e delle proprietà delle acque termali specifiche.

3-Strutture termali in Provincia di Ravenna

Dante a Ravenna respirava grande cultura classica, in foto il Mausoleo di Teodorico
Il mausoleo di Teodorico, a Ravenna

Sono 3 le terme naturali della provincia di Ravenna:

3.1-Terme di Riolo

Tra le strutture termali in Romagna, Riolo è molto famosa per le acque: in foto le spillatrici di acqua termale

La struttura delle Terme di Riolo è affascinante, coi suoi 150 anni di storia. Mezza vita fa (correva l’anno 2002) abbiamo festeggiato il nostro matrimonio proprio presso il M.E.R.A.V.I.G.L.I.O.S.O. Grand Hotel delle Terme di Riolo!

Terme famose in zona per tutti i percorsi relativi alla salute della respirazione e la riabilitazione motoria. E’ anche un vero polo di eccellenza in merito alle cure Naturali. Le terme di Riolo ospitano, infatti, il primo polo di medicina complementare italiano. Fondato nel 1996, il Centro di Metodologie Naturali di Riolo Terme offre risposte efficaci con rimedi naturali fondendo copmpetenze relative alla medicine occidentale ed orientale e l’erboristeria

Eccoti il link alle terme di Riolo

3.2-Terme di Cervia

donna si rilassa sotto il getto d'acqua di una piscina termale, magari nelle terme in Romagna quindi in acqua salsobromoiodica e avendo approfittato del bonus terme 2021

Le terme di Cervia sono particolarmente conosciute per la cura delle malattie osteoarticolari. La struttura termale è sdraiata sul famoso lungomare della bellissima località balneare di Cervia.

Balneoterapia, fangoterapia, cure inalatorie sono tra i cavalli di battaglia di questo centro termale. Il centro è riconosciuto, a livello internazionale, per essere un importante centro di ricerche per la psoriasi. La zona è ricca di sali; Cervia è famosa per le sue bellissime saline e per le proprietà uniche del suo sale. L’acqua madre delle saline così come i Fanghi Liman sono prodotti dalla lavorazione in salina. Stanno dimostrando un’importante azione di contrasto alla psoriasi. Se vuoi gli ultimi aggiornamenti in merito alla ricerca (tutt’ora in corso), clicca qui.

Cerchi maggiori informazioni sulla riviera Adriatica e su Cervia? Leggi quest’articolo che ho dedicato alle località più ricercate su Google nell’estate 2021. Per approfondire le Terme di Cervia ed i servizi offerti, eccoti il link alle terme di Cervia

3.3-Terme di Punta Marina

Due amiche con turbanti termali in testa si rilassano a bordo piscina, magari nelle terme in Romagna e avendo approfittato del bonus terme 2021

Siamo a pochi chilometri dalla (mia amata) città d’arte Ravenna e siamo sul mare. Le terme di Punta marina L’acqua termale delle Terme di Punta Marina, oggi usata per tutti i trattamenti termali, sono caratterizzate da una rara varietà di acqua fossile. Si tratta dell’ Acqua Salsobromoiodica calcica magnesiaca, che si è dimostrato essere ottima per patologie dell’apparato osteoarticolare, respiratorio e ginecologico. A questa si aggiunge anche la disponibilità dell’acqua sulfurea di Tabiano, idonea per la cura della sordità rinogena.

Consigliatissimo, per esperienza personale, anche per le offerte fisioterapiche e la possibilità di potere fare la risonanza magnetica aperta (senza soffrire quella claustrofobia che spesso connota l’esame)

Se vuoi approfondire, eccoti il link alle terme di Punta Marina

4-Strutture termali in provincia di Rimini:

Amo Rimini, non son sola, lo so. Ma quando mi affaccio al Ponte di Tiberio… io mi sento felice.

Il ponte di Re Tiberio, magnifico al tramonto, a rappresentare Rimini e le sue strutture termali in Romagna
Che spettacolo Rimini: L’ affaccio sul ponte di Tiberio

4.1- Rimini Terme

una donna si immerge in una piscina termale delle 11 strutture termali in Romagna

A Riminiterme curi tutto. Credimi. 1200 metri quadri vista mare con vasca idromassaggio, sauna, bagno turco e stanza del sale collegati internamente con le piscine di acqua di mare sono una panacea per l’anima. E quando l’anima sta meglio, poi è tutto in discesa, non è vero? Ci ho trascorso una giornata intera la scorsa settimana e credimi, son venuta via a malincuore.

In quest’ottica è nato Blue beach, il primo villaggio turistico termale in Italia! Consulta il sito per definire la tipologia di vacanza (senior, family, attiva, relax) termale che vuoi organizzare!

Tra le strutture termali in Romagna, Rimini Terme si propone non solo per il centro benessere e spa. E’ anche centro di eccellenza in tema “Prevenzione e Promozione Salute”. Presso questa struttura termale è possibile prevenire o ridurre le cause di “malattie moderne”, come Parkinson e Fibromialgia.

Vuoi saperne di più su Riminiterme ed i suoi servizi? Vai al sito

4.2- Riccione Terme

donna si rilassa ricevendo un trattamento termale in una delle 11 terme in Romagna

Riccione terme è un’oasi immersa nella rigogliosa pineta a pochi passi dal mare e dalla famosissima location della mondanità che è Viale Ceccarini. Perfettamente in linea tra mondanità e natura il bellissimo centro benessere. Percorsi sensoriali, trattamenti estetici e programmi benessere, piscine termali, percorsi cromatici, cascatelle, grottini e tanto altro ancora. Tutto questo concorre a rendere Riccione Terme una delle strutture termali in Romagna dedicate al wellness e lifestyle più gettonate della nostra penisola.

Importante sottolineare che il centro Fisia, di Riccione Terme, è l’unico centro di recupero motorio e fisioterapia in acqua termale sulfurea della Riviera Romagnola. Le acque termali diventano qui centrali per massimizzare i cicli di riabilitazione e recuperare da traumi, interventi, patologie dell’apparato locomotore (artrosi e osteoporosi, problematiche neuromotorie etc). Qui, infatti, idrokinesiterapia e trattamenti riabilitativi si avvalgono di moderne apparecchiature elettromedicali e della potenza curativa delle acque sulfuree. Queste sono acque che originano da ben 4 fonti diverse: Fonte Isabella, Fonte Claudia, Fonte Celestina e Fonte Adriana.

Approfondisci la struttura ed i servizi offerti da Riccioneterme al link

5-Strutture termali in provincia di Forlì – Cesena:

La provincia di Forlì-Cesena offre anch’essa tanta storia, arte e diverse strutture termali. Ecco quali:

La splendida biblioteca malatestiana di Cesena, una delle città che ospitano le strutture termali in Romagna
La biblioteca malatestiana di Cesena: poesia pura

5.1-Terme di Castrocaro

Una coppia sdraiata nel tepidarium, magari nelle terme in Romagna e avendo approfittato del bonus terme 2021

Le terme di Castrocaro sono antichissime e vantano origini etrusche. Le preziose acque sulfuree e salsobromoiodiche di Castrocaro Terme sono tra le più ricche di minerali presenti in natura. Proprio grazie alla vitalità di queste acque Catrocaro Terme è nota per i suoi esclusivi e morbidissimi “fanghi di Velluto”. Seguendo una tradizione ultracentenaria, infatti ,si utilizzano argille finissime estratte dalla storica cava di Bologna che, unite alle acque termali naturali danno risultati importantissimi sia a livello curativo che wellness.

Castrocaro Terme unisce alle antiche tradizioni anche le più aggiornate tecnologie mediche, non a caso è un importante polo medico specialistico. Degna di nota la sezione di diagnostica per immagini, di Castrocaro Terme. TAC, densitometria ossea, mammografia, ecografia ed ecocolordoppler sfruttano le tecnologie più avanzate e team medici specializzati.

Vuoi saperne di più, sulle terme di Castrocaro? Trovi il sito di Castrocaro Terme in questo link

5.2-Terme della Fratta

un uomo riceve un massaggio alla schiena presso una delle 11 strutture termali in Romagna

Sono ben undici le sorgenti distribuite lungo il corso del Rio Salso, che concentrano nelle strutture termali di Romagna Terme della Fratta una varietà di acque attive incredibile! Qui ci vengo con le mie amiche forlivesi, quando voglio regalarmi una domenica mattina sospesa da tutto, dedicata solo a noi.

Sette diverse acque attraversano il Parco Termale e su queste è stato costruito il Percorso Armonie Naturali. Ottimale per recuperare forza, equilibrio interiore: benessere diffuso. Saune, cascate di ghiaccio, pediluvio Kneipp, Wasser paradise, docce emozionali e molto altro si uniscono a due piscine termali con idromassaggio.

Se ti muovi con la famiglia, ti segnalo che all’interno del parco termale trovi INDIANAPARK! E’ il primo parco avventura nato in Romagna ed è tra i più estesi di tutta la regione. Oltre 16 percorsi sospesi, tra sequoie pini e cedri. E quando si è stanchi: tutti in piscina!

Cerchi info sulle terme, magari per un weekend per tutta la famiglia? Eccoti il link del Grand Hotel Terme della Fratta!

5.3-Terme di Bagno di Romagna

Una coppia si abbraccia, al tramonto, passeggiando in accappatoio in una delle strutture termali in Romagna

Bagno di Romagna, come si evince dal nome stesso, nasce come città termale. Le sue acque calde e terapeutiche erano note sin da epoca romana, tant’è che sono tanti i reperti termali romani, in zona. Sono ben 3 i centri termali della cittadina. A me piace tantissimo andare alle terme di Bagno di Romagna in inverno, ancor più con la neve. Infatti, con i suoi quasi 500 metri sul livello del mare di altezza, non è raro che negli inverni più rigidi la zona collinare del forlivese si imbianchi. Ed immergersi nelle calde e vaporose acque termali mentre tutt’intorno nevica è un’esperienza impagabile!

Cosa trovi nei dintorni? beh: intanto Bagno di Romagna è un borgo magnifico. Perdersi nelle stradine e vicoli è già di per sé un’esperienza da vivere. E poi sono tantissimi i locali, bar, ristorantini, enoteche. Se vuoi regalarti una supercoccola non puoi non prenotare al ristorante stellato dell’Hotel Tosco Romagnolo. Casa dello chef Paolo Teverini, lasciati conquistare da proposte gastronomiche sempre legate al territorio ma dirompenti ed emozionanti!

Ecco quindi le 3 strutture termali in Romagna che si trovano tutte a pochi metri di distanza le une dalle altre:

6-Strutture termali in Provincia di Ferrara: Thermae Oasis – Terme di Comacchio

Una donna che si rilassa avvolta da morbidi asciugamani termali, magari nelle terme in Romagna e avendo approfittato del bonus terme 2021

Sono incastonate nell’indimenticabile e caratteristico contesto del Parco del Delta del Po, a pochissimi passi dal mare. Secondo me sono la scelta perfetta per chi voglia riempirsi gli occhi di una natura varia e diversa da solito: le verdi valli, il mare aperto, l’architettura marinara di Comacchio, la magnificenza di Ferrara. E’ un complesso termale caratterizzato da un‘architettura piacevolissima ed intrigante sia negli ambienti interni che esterni. I richiami suadenti allo stile pompeiano non scadono mai nell’esagerato e vengono magnificamente equilibrati da un ambiente esterno molto naturale che richiama antiche storie. Perfette per un weekend di riequilibrio energetico, credimi!

Vuoi approfondire le proposte ed i servizi delle Thermae Oasis – terme di Comacchio? Eccoti il link diretto

Tutt’attorno trovi il suggestivo contesto del Delta del Po, ricco di acque e di fascino. Vieni a leggere gli articoli che ho dedicato a questo ecosistema naturale rarissimo e prodigo di natura ed emozioni!

Per approfondire

Articolo creato 66

13 commenti su “Guida alle 11 strutture termali in Romagna: terme vicino al mare, in pianura o in collina

  1. Una vera e propria guida, come solito ti superi. Dato che non sono mai stata alle terme ne approfitterò e mi spulcerò per bene tutte questi posticini. Sono ottime per un fine settimana all’insegna di coccole e relax.

  2. Stavo giusto valutando un due giorni alle terme in Romagna e ti dirò che mi ispirano quelle di cervia … grazie mille per i consigli!

  3. Non sapevo che in Emilia Romagna ci fossero tante strutture termali. Visto che è una tipologia di turismo che amo, prendo nota dei tuoi consigli.

  4. Uno splendido articolo, preciso e dettagliato su tutte queste strutture. Alcune le conosco, ci sono stata: le terme di Cervia (quando vado a Milano Marittima) molto belle, e mi sono pure portata a casa il sale. Poi le terme di Riccione, svaligiate pure loro, son tornata con i loro fanghi. Unica pecca per me ovvio, sono distanti quasi 2 km da Viale Ceccarini. Distanza coperta a piedi, per smaltire le prelibatezze della cucina romagnola. Non dispero di riuscire a vedere anche le altre, grazie di tutte queste informazioni utili.

  5. Davvero in Emilia Romagna esistono così tanti interessanti e belli luoghi termali? Una lista che giuro mi godrò totalmente appena mi verrò data la possibilità, per allora avrò bisogno di tanto relax! E poi mi piace questa regione è vicino casa ed offre tante possibilità di svago, relax e cultura!

    1. Già, Cristina, l’Emilia-Romagna e, nello specifico da me raccontato, il territorio romagnolo sono ricche di opportunità di svago relax e cultura. Come, per nostra fortuna, moltissimi territori della nostra amata Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto